Studio Simone – Commercialista Online | Dott. Massimo Simone

Visita i profili social

Adeguati assetti e continuità aziendale – Ditte individuali e forfettari

COD: N/A

A partire da:  107.00

Il modello, realizzato come applicazione del foglio elettronico in excel (versione Excel 97-2003 e successive), consente all’imprenditore di accertare che l’impresa sia dotata di adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili così come disposto dall’articolo 2086 del Codice Civile (D.Lgs. 14/2019) e di verificare la sostenibilità dei debiti e le prospettive di continuità aziendale almeno per i 12 mesi successivi (flussi di cassa prospettici).
Il modello in esame è riservato alle Ditte individuali ed alle imprese in regime forfettario. Per la verifica degli adeguati assetti delle società è possibile scaricare il relativo modello al seguente link “Adeguati assetti per società”. In questa sede, comunque, viene data la possibilità di scaricare solo il modello adeguati assetti e continuità aziendale per ditte individuali e forfettari o anche la versione completa che comprende anche il modello adeguati assetti e continuità aziendale per società.

ATTENZIONE: Solo dal 9 al 16 giugno 2024 il modello adeguati assetti per ditte individuali e forfettari potrà essere scaricato ad un costo promozionale di Euro 107,00 + Iva anziché al costo di Euro 157,00 + Iva. Inoltre, sempre per tale periodo, la versione completa (modello adeguati assetti per società e modello adeguati assetti per ditte individuali/forfettari) potrà essere scaricato ad un costo promozionale di Euro 197,00 + Iva anziché al costo di Euro 257,00 + Iva).

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive

Descrizione

Il modello, corredato da una guida operativa, opera automaticamente attraverso i collegamenti e le formule preinserite. L’unico sforzo richiesto è quello di procedere alla compilazione delle singole check-list (per la verifica degli adeguati assetti) ed imputare i dati storici e le ipotesi previsionali necessarie per l’elaborazione dello scenario economico-patrimoniale e la costruzione dei flussi di cassa previsionali a 12 mesi.

Il modello viene fornito nella versione “aperta”, ovvero prima di password di protezione, al fine di consentire all’utente di visionare liberamente tutte le formule in esso contenute e di avere a disposizione uno strumento flessibile da adattare alle proprie specifiche esigenze.
Una volta compilate le singole check-list proposte, che potranno anche essere integrate a discrezione dell’utente, sarà possibile effettuare una verifica sugli adeguati assetti dell’impresa. Successivamente, imputati i dati richiesti, saranno elaborati automaticamente gli scenari previsionali (economico-patrimoniale), i flussi di cassa prospettici dei 12 mesi successivi ed una serie indici e parametri di bilancio, e sarà possibile estrapolare un quadro significativo circa lo stato di salute dell’impresa ed individuare l’eventuale presenza di segnali di crisi che occorrerà successivamente tenere sotto osservazione.

In particolare, l’utilizzo del modello contempla tre distinte fasi:

FASE 1 – Verifica e monitoraggio degli adeguati assetti
La prima fase consiste nella verifica e monitoraggio degli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili.
Prima di procedere con l’analisi delle check-list relative ai singoli assetti, il modello propone un’analisi preliminare, estremamente importante, sulla valutazione del modello di business e del modello gestionale. Inoltre, viene presentato il Business Model Canvas, la cui compilazione, sebbene non vincolante per il corretto funzionamento del modello, è vivamente consigliata. Per effettuare la verifica degli adeguati assetti sarà necessario compilare le singole check-list proposte nel modello.

Fase 2 – Verifica sostenibilità dei debiti e prospettive di continuità aziendale
La seconda fase consiste nella verifica per l’impresa della sostenibilità dei debiti e delle prospettive di continuità aziendale per i 12 mesi successivi.
Per procedere con tale fase occorre in primo luogo effettuare la riclassificazione delle poste economico-patrimoniali, secondo gli schemi proposti dal modello, con riferimento alla data in cui viene svolta l’analisi.
Terminato il processo di riclassificazione, l’utente dovrà procedere alla costruzione degli scenari prospettici (Conto Economico e Stato Patrimoniale) attraverso l’imputazione di tutte una serie di ipotesi comportamentali. Attraverso l’inserimento di tali ipotesi il modello sarà in grado di definire automaticamente quali potranno essere gli scenari sia a livello economico che patrimoniale. Successivamente, il modello procederà alla costruzione automatica del Rendiconto Finanziario prospettico, evidenziando i flussi di cassa prospettici generati dall’azienda nel corso dei 12 mesi successivi. Sarà possibile, inoltre, procedere all’analisi di una serie di indici e parametri di bilancio. In particolare, per le ditte individuali in contabilità ordinaria/semplificata, potranno essere visualizzati gli Indici CNDCEC, che, seppur non più previsti obbligatoriamente dalla normativa, risultano essere comunque molto utili ai fini dell’analisi. Oltre al calcolo degli indici CNDCEC, il modello consente di estrapolare una serie di ulteriori indici e parametri di bilancio ritenuti utili al fine di meglio valutare lo stato di salute dell’impresa ed identificare eventuali situazioni di crisi. Infine, per le imprese in regime forfettario, sarà possibile visionare alcuni dei parametri maggiormente significativi circa l’andamento della gestione aziendale a livello storico-prospettico.

Fase 3 – Analisi dei risultati
In quest’ultima fase sarà possibile visualizzare un report di sintesi in cui vengono automaticamente riassunti i risultati ottenuti nel corso dell’analisi.

 

 

SCARICA LA DEMO

Informazioni aggiuntive

Acquista il modello e scegli la versione:

Adeguati assetti per Ditte individuali e Forfettari (Euro 107,00), Adeguati assetti per Ditte individuali e Società (Euro 197,00)

    Ti potrebbe interessare…

    “Si riesce a fare vera consulenza solo quando si è in grado di soddisfare a pieno le reali richieste ed esigenze del cliente.
    La soddisfazione del cliente e la sua totale gratificazione vengono a rappresentare saldi ed indissolubili punti di riferimento per lo Studio nell’ottica del perseguimento di una politica di qualità”.

    UFFICIOLa nostra sede
    Via Giotto 152 20080 Basiglio (MI)
    FACCIAMO RETESeguici anche sui Social
    Restiamo in contatto sul nostro sito e sui canali social
    AVANTAGEHeadquarters
    Organically grow the holistic world view of disruptive innovation via empowerment.
    OUR LOCATIONSWhere to find us?
    https://www.studiosimone.com/wp-content/uploads/2019/04/img-footer-map.png
    GET IN TOUCHAvantage Social links
    Taking seamless key performance indicators offline to maximise the long tail.

    Copyright 2014-2022 Studio Simone – P.IVA 11802790151 – Tutti i diritti riservati | Realizzato da Be-We

    Scarica la demo gratuita della Valutazione di mercato

    Close